mercoledì 17 maggio 2017

Faccio un salto al SalTo

Oltre il confine (che per il Salone del libro è un titolo bellissimo)
O forse sarebbe meglio dire che vado a Torino a far SALotTO. 
Perché diciamolo, i libri sono una scusa meravigliosa per questo viaggio. Io, in vero, vado a Torino per conoscere, incontrare e abbracciare amiche lontane, conosciute grazie ai social, per fare chiacchiere e confidenze, per realizzare il mio progetto di magia e intrecci Insta-blogger visit tour, per raccogliere energie e ispirazione.
I libri, il Salone saranno una cornice meravigliosa...
Non faccio anticipazioni, ti racconterò tutto al ritorno, anche perché è tardissimo e devo andare a dormire... domani si parte e ho da fare ancora il bagaglio.
Però una cosa voglio dirla. 
Il merito di questo viaggio, la scintilla che mi ha fatto organizzare questa avventura, è di Laura che a Natale, col Secret Santa di @acasadicindy, mi ha inviato due biglietti per il Salone, invitandomi a raggiungerla. 
Grazie Laura, non vedo l'ora di incontrare te e Fanella.
E poi vedrò Francesca (che mi ospita), Serena, Valeria, Katiuscia... e qui mi fermo, altrimenti ti rovino la sorpresa.
E tu fai un salto al SalTo?
Ti aspetto! 

Tanto lo so che tornerò con una vagonata di libri... per fortuna solo bagaglio a mano!

11 commenti:

  1. Se il diavolo nonci mette la coda,sabato pomeriggio io ci sarò!
    Non dico nulla ma...😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ci ha portato bene!
      Che felicità poterti abbracciare e sentire di persona 😊
      Grazie del nostro incontro
      Baci
      Francesca

      Elimina
  2. non vedo l'ora di abbracciarti!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci siamo riuscite!
      La prossima volta staremo insieme di più ❤
      Francesca

      Elimina
  3. Non vedo l'ora mia cara di ascoltare le tue interessanti avventure
    Ti aspetto presto..
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rielaboro e scrivo. Sono state giornate dense e bellissime, non sarà facile 😊
      Un abbraccio
      Francesca

      Elimina
  4. Arrivo sul tuo blog per via di una segnalazione in chiaro di Patricia. Incuriosito? Certamente, io sono molto curioso, ma soprattutto rassicurato dal fatto che Pat mi ha fatto conoscere solo bella gente.
    Dunque vi siete trovate al Salone di TO. Io non potrei mai, dato che disto parecchio e non trovo mai il tempo di fare quello che vorrei. Frequento abitualmente -anche se ogni anno diventa più difficile procurarsi iGiro un po' dappertutto, stand tedeschi, frncesi ed italiani. Compro ma lascio a casa la carta di credito, altrimenti la prosciugherei.
    Che dire? Beate voi. Io a TO ho lavorato un anno. Unica difficoltà trovare un appartamento in affitto, perché io sono romano....
    Felice di averti incontrata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa mi sono inghiottito un pezzo. Mi capita.
      Dicevo che diventa sempre più difficile procurarsi un biglietto di ingresso della Frankfurter Buchmesse, che include anche un parcheggio per l'auto.
      Scusa di nuovo, ma io pasticcio molto volentieri...

      Elimina
    2. Ciao Vincenzo, benvenuto!
      È stato davvero bello poter incontrare Patricia di persona, dare sostanza alla nostra amicizia via web.
      Alla prossima
      Francesca

      Elimina
  5. Bravissima Pat. Io non posso fare il salTO, come tu sai farei un rekord mondiale, ma non ne sono proprio capace.
    Bei libri hai comprato. Buona lettura.

    RispondiElimina

lascia qui la tua traccia...